Attore

Gennaro Monè, affascinato dalla recitazione, si avvicina sin da bambino occupando ruoli di protagonista in rappresentazioni teatrali scolastiche, poi si forma con diversi corsi di recitazioni e nel 2007 consegue la "Qualifica Professionale di Attore". Ricordiamo alcuni sui insegnati: Agostino Chiummariello, Giulio Adinolfi, Enzo Cannavale, Oscar di Maio.

Nel 2000 partecipa al film AITANIC di Nino D’angelo, come figurante. Nel 2002 prende parte all’opera Amadigi di Handel come figurante speciale al Teatro di San Carlo di Napoli.

Nel 2006, entra a far parte dell’agenzia di spettacolo di Franco Rapa a Napoli, in qualità di attore figurante e più volte prende parte a Fiction Rai, come “Un posto al sole”. Monè veste i panni di Fabrizio nella rappresentazione della tragedia di Sant’Antimo, “S. Antimo Prete e Martire”, entra nel ruolo principale di Saccone nella commedia “La Lisitrata di G. Di Maio” con la regia di Giulio Adinolfi al Tetro De Rosa di Frattamaggiore (NA) e al Teatro Lendi di Sant’Antimo (NA).

Riveste anche il ruolo  protagonista di Danilo, nel film “SOLO PER LEI”. Nel 2007 ottiene la Qualifica Professionale di “Attore”, presso la Logos Formazione di Caserta. Nel 2015 è protagonista nel Cortometraggio “L’equilibrista” diretto dalla regia di Fabio Micera. Sarà, inoltre, regista del dramma sacro “Sant’Antimo Prete e Martire” e del dramma sacro “San Giorgio”.

Nel 2019 partecipa in qualità di attore figurante alla fiction Rai ‘L’amica Geniale ”